Home > Salute e benessere > Rimedi naturali e integratori > Curcuma: i benefici sul nostro corpo

Curcuma: i benefici sul nostro corpo

La curcuma è una delle spezie più utilizzate al mondo per i condimenti di innumerevoli piatti. La tradizione vuole che sia tra le spezie più utilizzate in India e in generale in Oriente, dove anche il curry, che è un composto di spezie, annovera la curcuma.
Negli ultimi anni i suoi benefici sono arrivati a essere noti anche nel vecchio continente, dove è entrata a far parte delle diete non solo con piatti esotici, ma in aggiunta a quelli tradizionali della cucina mediterranea.
Il suo colore è aranciato molto vicino al marrone dorato e si presenta in piccoli tronchetti, che vanno sbucciati prima dell’utilizzo. Di solito si usa a secco, in modo da poterla spolverizzare sulle pietanze, ma si presta anche nei condimenti a crudo, conferendo un sapore forte, un colore dorato e un profumo delicato.
La curcuma deve i suoi benefici sul corpo alla presenza della curcumina, agente che caratterizza questa spezia e che gli conferisce il colore giallastro.
Vediamo insieme quali sono questi benefici e perché inserirla nella dieta.

Curcuma_longa_roots

I benefici della curcuma

La caratteristica benefica della curcuma è che è un potentissimo antiossidante. Le popolazioni indigene della Malesia conoscono da centinaia di anni la sue proprietà curative e apprezzano soprattutto la capacità di fronteggiare infezioni e dolori articolari. Per questo la raccolgono, la essiccano e la usano esattamente come un medicamento da utilizzare all’occorrenza, sia per via orale che con applicazioni cutanee.
In breve sono almeno 5 i benefici della curcuma:

1) Il suo potere antiossidante agisce sul mantenimento in salute del sistema nervoso, della pelle e delle cellule con un effetto antietà evidente per chi la assume regolarmente.
Aiuta quindi a mantenere una buona memoria e a prevenire malattie degenerative del cervello quali il Parkinson e l’Alzheimer e in genere la demenza della terza età.
Anche la pelle beneficia di questo fattore antiage, per cui le rughe compaiono con ritardano e sono comunque attenuate dall’effetto tonificante, idratante ed emolliente che la rende quanto mai elastica.
Quando si parla delle qualità antiossidanti della curcuma si fa anche riferimento alla prevenzione dei tumori e alla capacità di ritardarne diffusione,specie per quanto riguarda quello alla prostata.

2) Il cuore viene protetto dalla regolare assunzione della curcuma a cominciare dall’abbassamento dei livelli di colesterolo. Le arterie quindi non ispessiscono le pareti e il muscolo cardiaco pompa meglio il sangue fino a un’età avanzata. Se il cuore è protetto l’intero sistema cardiovascolare ne trova giovamento, allontanando le potenziali patologie a esso collegate come ictus, infarto, trombosi, ecc.

3) La curcuma è una delle spezie note anche perché aiutano a perdere peso. Il meccanismo che scatta nell’organismo è quello di inibire i lipidi nella loro formazione. Il grasso non si accumula nelle zone tipicamente soggette ad accumuli adiposi, come cosce, glutei, addome, gambe e braccia. E’ utile, insomma, per mantenere il peso forma a fronte di una dieta comunque bilanciata.

4) La curcuma stimola anche la produzione della bile, facilitando la digestione ed evitando che nell’intestino si accumuli gas non di rado responsabile di piccole coliche e di flatulenza.

5) E’ ottima anche per alleviare il mal di stomaco, causato sia da pasti abbondanti che da accumulo di stress. Il mal di stomaco è quasi sempre curato con farmaci antispastici, comunque a base chimica, mentre la curcuma con la quale preparare una tisana, rappresenta un calmante naturale di crampi ed eventi simili a livello intestinale. Una tisana alla curcuma è ottima anche per regolarizzare le funzioni intestinali, specie in occasione di episodi di stipsi o diarrea.

Una spezia come la curcuma che disintossica l’organismo
Tra gli innumerevoli benefici di una spezia davvero ricca di qualità, c’è anche quella di riuscire a ripulire l’organismo da tutte le tossine che si depositano a causa di stress, vita sedentaria, contatto con lo smog, alimentazione poco regolare.
L’organo che più di altri ha bisogno di essere disintossicato per arrecare benessere a tutto il corpo è il fegato. La curcuma è la spezia ideale per dare ristoro a questo organo tanto sensibile, che si riflette anche sui reni, i quali riescono a drenare meglio i liquidi evitando la ritenzione idrica.

Articoli interessanti

Top