Home > Alimentazione > Ricette > Salame di cioccolato: la ricetta originale e la variante vegan

Salame di cioccolato: la ricetta originale e la variante vegan

Il salame di cioccolato è uno dei dolci più amati da ogni generazione: facilità nella preparazione e adattabilità degli ingredienti a tutti i gusti e scelte alimentari ne fanno una presenza costante sulle tavole di molte occasioni. L’assenza di cottura in forno e la prolungata conservazione in frigo metteranno a dura prova la vostra capacità di resistere alle tentazioni persino d’estate!

Il salame dolce di cioccolato è una concessione fresca e goduriosa capace di accattivare la fantasia di tutti, è uno di quei ricordi che riporta subito indietro nel tempo, quando da bambini, alle feste di compleanno, ci si ritrovava mani e faccia color cioccolato e si “regalava” anche a divani e pareti il piacere di quel morbido impasto appiccicoso.

Se avete voglia di cimentarvi con la ricetta, ecco due suggerimenti per una preparazione rapida e alla portata di tutti!

Salame di cioccolato, la ricetta originale

Dosi per 10 persone

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti:

  • biscotti secchi, 300 grammi
  • cioccolato fondente, 200 grammi
  • burro, 150 grammi
  • 2 uova
  • zucchero, 100 grammi
  • un cucchiaio di Rum

Preparazione:

  • lasciare ammorbidire il burro tagliato a pezzetti all’interno di una ciotola
  • sbriciolare i biscotti secchi, fino ad ottenere la dimensione desiderata, all’interno di un altro contenitore
  • sciogliere a bagnomaria del cioccolato fondente e lasciar freddare
  • unire burro e cioccolato fondente in un composto omogeneo e aggiungere nell’ordine zucchero, uova, rum e biscotti sbriciolati
  • distribuire l’impasto ottenuto su un foglio di carta da forno, cercando di creare una forma cilindrica, ed arrotolare in modo da ottenere la classica forma a salame
  • avvolgere l’incarto con dell’alluminio e riporlo in frigo per almeno tre ore

Consigli

Per ottenere una consistenza più compatta e guadagnare in termini di gusto, è consigliabile passare in freezer il salame di cioccolato per qualche minuto.

Prima di avvolgere il composto con della carta da forno, è possibile cospargere la superficie esterna con lo zucchero a velo: il dolce risulterà più gustoso e le fette meno appiccicoso.

Rum e uova possono essere omessi dalla ricetta originale: il rum non aggiunge sapore al dolce, ma bilancia il retrogusto delle uova crude e le uova rendono solo il composto più facile da lavorare.

Alla lista degli ingredienti si possono aggiungere frutta secca, gocce di cioccolato, caffè, liquori particolari; la ricetta originale contempla innumerevoli varianti

untitled (17)

Salame di cioccolato, la ricetta vegan

Dosi per due piccoli salamini

Tempo di preparazione: 30 minuti

Ingredienti:

  • biscotti secchi, 100 grammi
  • nocciole tostate, 50 grammi
  • crema di nocciole 100 %, 25 grammi
  • malto alla nocciola, 25 grammi
  • latte vegetale, 40 mL
  • cacao in polvere, 15 grammi
  • zucchero o dolcificante a piacere

Preparazione:

  • ridurre in briciole i biscotti secchi all’interno di una capiente ciotola e aggiungere le nocciole tostate e tritate, il cacao, la crema di nocciole, il malto
  • aggiungere il latte vegetale all’impasto, dolcificare e mescolare aiutandosi con le mani per verificare il grado di umidità del composto; in caso di necessità, aggiungere qualche biscotto ridotto in briciole
  • dividere il composto in due parti uguali e compattare entrambe le metà secondo la consueta forma a cilindro ( se preferite una versione alternativa alle classiche fette, provate a sostituire i  cilindri con delle simpatiche palline da rotolare sul cacao amaro )
  • disporre il composto su due fogli da carta da forno e arrotolare per bene in modo da ottenere due salamini ben sigillati
  • riporre in frigo per almeno 4 ore, fino a completo indurimento

Commenti nutrizionali sulla ricetta vegan:

  • il salame di cioccolato vegan è un dessert ad alto contenuto calorico, circa 400 / 420 kcal per 100 gr
  • gli acidi grassi sono prevalentemente insaturi, il colesterolo è assente e il contenuto di fibre medio elevato
  • il salame di cioccolato vegan è inadatto alla dieta di un celiaco, ma compatibile all’alimentazione di un intollerante al lattosio
  • in caso di sovrappeso, diabete mellito, ipertrigliceridemia si consiglia una porzione non superiore ai 30 grammi

 

 

Articoli interessanti

Top